Oggigiorno per molti clienti privati e aziendali il dominio è un bene indispensabile. Ma come si può stare sicuri che resti in proprio possesso e non venga violato o che i dati personali non vengano resi pubblici? Hostpoint mira esattamente a questo con il suo pacchetto di protezione completa Domain Shield.

Se si pensa al ruolo che il nome di dominio gioca nella presenza web di imprese e privati, si giunge ben presto alla conclusione che esso è un bene indispensabile, data la sua unicità. Cambiare dominio? Impresa difficile o addirittura impensabile. Ora, Si immagini di essere responsabile del dominio della Sua azienda e di prendersi una pausa dal lavoro per trascorrere qualche mese in viaggio per il mondo. Proprio durante la Sua assenza scade il termine per il rinnovo del dominio e Lei non riesce a eseguire il pagamento entro la scadenza stabilita oppure Si dimentica di doverlo fare, preso dal Suo viaggio. Adesso pensi al danno che potrebbe causare una situazione del genere: l’accesso al dominio viene negato, il sito web non è più raggiungibile, il traffico e-mail subisce una battuta d’arresto e, alla peggio, qualcun altro ottiene il Suo prezioso dominio.

Evitare la perdita del proprio dominio

In realtà queste situazioni si verificano raramente, ma sono comunque possibili. Nelle aziende di piccole dimensioni o nelle associazioni, spesso i compiti non sono assegnati o definiti in modo del tutto chiaro. Qui simili imprevisti possono verificarsi più spesso di quanto si pensi. Proprio per questo motivo, all’inizio dell’anno in corso Hostpoint ha lanciato il servizio di protezione dalla perdita del dominio associato al pacchetto per la protezione dei domini Domain Shield. Questo servizio garantisce che i domini restino in possesso del cliente anche quando il pagamento non viene eseguito entro la scadenza.

Nel caso in cui, come nell’esempio sopra, l’addetto sia assente per lungo tempo oppure la carta di credito sia scaduta o il pagamento resti in sospeso per altri motivi, in un primo momento Hostpoint tiene prenotato il dominio del cliente. In tal modo garantisce che sito web e traffico e-mail non subiscano interruzioni e che il dominio non venga acquistato da nessun altro. Successivamente, Hostpoint avvia un iter di notifica su più livelli e canali con cui informa il cliente, e, se previsto, una persona di fiducia, in merito al pagamento ancora dovuto.

Riconoscere il potenziale di rischio connesso al proprio dominio

Un dominio può essere tuttavia esposto anche a rischi interni. Modifiche non autorizzate o accidentali possono altresì comportare un’impossibilità a collegarsi al sito web nonché il mancato recapito delle e-mail. Grazie a un principio di consenso, il servizio di protezione dagli abusi incluso nel Domain Shield si assicura che tutte le modifiche alle impostazioni del dominio vengano effettuate solo previa autorizzazione del rispettivo titolare e di una persona di fiducia precedentemente incaricata. Sono incluse modifiche quali, ad esempio, il cambiamento del titolare, un’eventuale disdetta nonché aggiornamenti delle informazioni relative al name server o delle zone DNS.

Un altro elemento importante di Domain Shield è il servizio fiduciario. Grazie a questo strumento, i dati personali del cliente non vengono trasmessi agli organismi di gestione dei domini o a terzi, inoltre, nel registro dei domini e per le richieste esterne, il cliente viene rappresentato da Swiss Domain Trustee AG, un subappaltatore di Hostpoint. Eventuali richieste legittime al cliente, ad esempio offerte per l’acquisto del dominio, saranno inoltrate da Hostpoint direttamente al titolare del dominio. Il servizio fiduciario riveste un ruolo importante nel quadro della protezione dei dati.

In conclusione possiamo dire che esistono diversi motivi a favore della protezione del proprio nome di dominio. Il dominio è un po’ come la porta di casa per accedere alla presenza digitale di un’azienda o di un privato… chi mai la lascerebbe aperta?

Ulteriori vantaggi in tema di sicurezza e performance grazie a DNS Anycast

I vantaggi di Domain Shield non si limitano alla protezione dalla perdita del dominio, al servizio di protezione dagli abusi e al servizio fiduciario (protezione dei dati); il pacchetto completo è infatti dotato anche della funzione DNS Anycast. Questa offre numerose sedi di name server per il dominio sparse in tutto il mondo, le quali velocizzano il collegamento al sito web, aumentano la sua affidabilità e ne migliorano la protezione dagli attacchi DDoS. Domain Shield è disponibile a CHF 12.– l’anno. Ulteriori informazioni sulla protezione dalla perdita del dominio e tutti gli altri vantaggi di Domain Shield sono disponibili qui:
Più su Domain Shield

Il proprio dominio: prezioso, indispensabile e da proteggere!

Mauro Landolt

Communications & PR Manager