Dall’inizio di novembre i clienti di Hostpoint ricevono in omaggio la cifratura SSL per ogni dominio ospitato o registrato da noi. Quale è il nostro intento? Con la nostra iniziativa FreeSSL vogliamo offrire un contributo attivo affinché i dati (personali) trasmessi via Internet siano più sicuri.

Oltre il 30% in più di siti Web cifrati
Non ci saremmo aspettati che la cifratura gratuita andasse letteralmente a ruba. Infatti, più di 17 000 siti Web utilizzano già FreeSSL, cifrando lo scambio di dati tra sito e browser del cliente. Confrontando questa cifra con «Netcraft SSL Survey Switzerland» di settembre emerge un incremento di oltre il 30 percento. In altre parole: dalla fine di settembre 2015 il numero di siti Web cifrati in Svizzera ha fatto un balzo in avanti di oltre il 30%. Per noi: un successo fantastico verso una maggiore sicurezza in Internet!

Cifratura a portata di mouse
La sicurezza in Internet sta diventando sempre più importante. Ancora troppi dati sensibili come login, password o informazioni personali vengono trasmessi con collegamenti non cifrati. Una sfida importante, soprattutto per il provider che deve assicurare la cifratura sicura dei dati trasmessi. Ma con FreeSSL adesso non è più un problema: basta un clic nel pannello di controllo di Hostpoint per attivare la cifratura. Gratis.

Insieme per una maggiore sicurezza
A breve un altro provider offrirà con Let’s Encrypt certificati SSL gratuiti. Ma questo non ci preoccupa, al contrario: Let’s Encrypt è proprio in sintonia con la nostra iniziativa FreeSSL. Perciò sosteniamo anche in veste di sponsor questo ente certificatore di pubblica utilità con un importante contributo.

FreeSSL: anche per l’impiego presso la concorrenza
Tra l’altro, sapevi che puoi usare i certificati FreeSSL anche presso la concorrenza? Se hai registrato il tuo dominio da Hostpoint, ma un altro provider di Web hosting lo ospita, puoi scaricare nel manager dei certificati di Hostpoint il certificato per il tuo dominio. Come funziona te lo spieghiamo nel nostro Support Center.

Oltre 17 000 certificati FreeSSL

Thomas Brühwiler

Thomas Brühwiler riveste la carica di Head of Communication presso Hostpoint ed è inoltre responsabile delle attività nel settore Social Media. Tom già da giovane pigiava sui tasti di un Commodore 64 trascrivendo codici Basic dai libri, pagina dopo pagina. Sovente, si trovava poi a dover constatare che in quel miscuglio di simboli c'era un errore e il programma non funzionava affatto! Nonostante ciò, oggi egli non riesce più a immaginare una vita senza computer.

0