Internet è come una città scintillante: Las Vegas ad esempio. La Strip luccica nel suo lussuoso splendore, mentre nelle vie laterali si accumulano i rifiuti e i pericoli sono in agguato. Come a Las Vegas, anche su Internet puoi proteggerti dai pericoli. Per minimizzare i rischi occorre però conoscere tutti i pericoli.

Su Internet si aggirano tipi sospetti alla ricerca di dati sensibili e – come a Las Vegas – di denaro. Ecco quali sono le loro strategie:

  • Con virus, worms o trojan si infiltrano nella tua sfera privata per spiarti. Cercano informazioni come ad esempio segreti aziendali, nomi di partner commerciali o numeri di cellulare di amici.
  • Con attacchi phishing cercano di attirarti tramite un’email su un sito Internet falso ma apparentemente autentico, per farsi rivelare il nome utente e la password del tuo online banking. Con queste informazioni possono effettuare bonifici dal tuo conto al loro. Altri vogliono i dati della tua carta di credito o i tuoi dati d’accesso per le aste online.
  • Con lo spam vogliono venderti qualcosa di cui (probabilmente) non hai bisogno. Non ti rubano soldi, ma tempo. 4 e-mail su 5 sono oggi spam, con una tendenza in crescita. Attiva assolutamente il filtro antispam dal tuo pannello di controllo.
  • Con gli hoax ti mettono in guardia da minacce provenienti da Internet e ti chiedono di inoltrare l’e-mail per allertare i tuoi amici. Talvolta il messaggio contiene anche malware che cancellano dati o compromettono il tuo computer.

Questi sono solo alcuni dei pericoli in agguato su Internet.

Truffatori, abbindolatori, ciarlatani

I consigli di MELANI

MELANI, la Centrale federale d’annuncio e d’analisi per la sicurezza dell’informazione, ha elaborato una panoramica dei pericoli principali e delle misure preventive più efficaci. Di seguito un paio di consigli:

  • Ogni computer, anche un Mac, necessita di un firewall e di un programma antivirus. Dovresti installare o attivare il firewall prima di andare su Internet per la prima volta, nonché aggiornare ogni giorno il database del programma antivirus.
  • Attiva la funzione di aggiornamento automatico per il sistema operativo e i programmi. Gli aggiornamenti colmano eventuali lacune critiche di sicurezza nel codice del programma.
  • Esegui regolarmente il backup di tutti i dati su un supporto esterno, ad esempio su CD-ROM, DVD, chiavetta USB o disco rigido. Conserva la copia di sicurezza su dispositivi diversi dal tuo computer
  • La miglior prevenzione è il buon senso. Scegli una password sicura, fai attenzione alle e-mail sospette e non cliccare su ogni link. Perché qualcuno che non conosci dovrebbe voler regalarti 50 milioni di dollari?

Truffatori, abbindolatori, ciarlatani

Sandro Bertschinger

Sandro per un periodo relativamente lungo è rimasto dell'avviso che i computer non fossero così divertenti. Il suo apogeo fu un Amiga 500, utilizzato come “game-machine”. All'avvento di Internet e della concomitante possibilità di costruire pagine web "cool", il tema dei computer iniziò a trasferirsi al centro dei suoi interessi. Nel 2001 la sua strada si incrociò con quella di una ditta che si occupava di Internet.

0